Home page

ARCHIVIO
Anno
Volume
Fascicolo

Volume 163 - Anno 2012 - Numero 3

Obesità ed ipertensione arteriosa in età pediatrica: flagello dei nostri giorni


di E. Menghetti, P. Musacchio, L. Tawill, S. Vicini, A. Spagnolo

Obiettivo. È stata effettuata una indagine a Roma sud, per verificare l’attuale situazione riguardante l’obesità e l’ipertensione arteriosa infantile, considerando il preoccupante incremento di tali patologie. Materiali e Metodi. Sono stati studiati 693 alunni di scuola media di estrazione sociale medio-alta, valutati per la diagnosi di obesità secondo i valori soglia dell’IMC e per l’ipertensione secondo i dati del National High Blood Pressure Education Program. Risultati. È risultata una percentuale di soggetti obesi del 3,3 % (sovrappeso 23,1%) con il 7,8% di ipertesi veri. L’alimentazione degli attuali ragazzi si caratterizza per l’orientamento verso verdura e frutta, alimenti tipici della dieta mediterranea, ma anche per l’elevata percentuale di soggetti che consumano la prima colazione e per il corretto numero di pasti giornaliero. Discussione. A giustificazione dell’alto numero di ipertesi potrebbe esserci un elevato consumo di sale aggiunto negli alimenti (nel 60% dei giovani), la frequenza elevata di coloro che mangiano spesso al Fast Food (43%) ed una familiarità per ipertensione dei genitori del 24%. Scarsa è risultata l’attività fisica extrascolastica svolta (solo 24,5% dei maschi e 22,9% delle femmine) e alta invece la percentuale di ragazzi che trascorrono oltre 3 ore/die davanti a TV e/o computer (40% maschi e 41% femmine).


Obesity and arterial hypertension in children: current calamity

Objectives. A study was carried out on students of a middle school with a medium-high social level in a southern zone of Rome, to assess the current situation regarding obesity and arterial hypertension in subjects with a parental environment favouring correct eating habits. Materials and Methods. We considered 693 students, mean age 11.2 + 0.6. Hypertension was defined according to blood pressure (BP) tables for children and adolescents of the NIH – Fourth Report (systolic and diastolic BP >95th percentile for age and sex). Overweight and obesity were determined according to the International Obesity Task Force. Dietary habits and life-style were investigated by specific questionnaires. Results. The prevalence of overweight and obesity was respectively 23.1% and 3.3% of the subjects studied. Moreover, 5.2% of them showed BP values between 90th and 95th percentile and 7.8% was hypertensive. Food habits of the current students were fairly correct, favouring the Mediterranean diet and with the proper number of daily meals. Discussion. A justification for the high number of hypertensive could be due to the elevated consumption of salt added to food (60% of young people), the elevated frequency of those who often eat fast food (43%) and a family history of hypertension in the parents (24%). Only 24.5% of males and 22.9% of females used to practice physical activity; whereas 40% of males and 41% of females used to spend more than 3 hours a day in front of the TV and/or computer. Clin Ter 2012; 163(3):e107-110


Visualizza il file PDF

ATTENZIONE: per accedere al servizio di consultazione online dei file pdf occorre essere abbonati alla rivista ed aver abilitato il proprio pin.
Se non siete ancora abbonati potete abbonarvi e ricevere il pin attraverso il nostro online store.
Per l'attivazione del pin ricevuto, contattare ordini@seu-roma.it
.


Società Editrice Universo s.r.l.
Via G.B.Morgagni, 1 - 00161 Roma - tel (06) 4402054 / (06) 44231171, (06) 64503500 fax (06) 4402033